Yesterday

5,50

Yesterday di Paul McCartney.

Demo: pdf midi

Descrizione

Yesterday è una delle più celebri canzoni dei Beatles, tanto da contare circa duecentocinquanta versioni (Wikipedia). L’arrangiamento Musicamedia porta il tema dalla tonalità di FA maggiore a quella di DO maggiore, per consentire un più agevole abbinamento alla voce.

pagina iniziale dell'arrangiamento

La canzone si basa su due temi: un tema “a” di 7 battute e un tema “b” di 4 battute, ripetuto sempre due volte con il primo finale al 3 grado e secondo finale alla tonica. Lo schema complessivo dell’arrangiamento è: “a – a – b-b’ – a – b-b’ – a”, più due battute iniziali e altre due conclusive.
Dopo le due battute di avvio, entra il primo tema con la voce dei flauti soprano e contralto; la ripetizione del tema è affidata ancora ai flauti soprano ma affiancati ora dai flauti tenore, mentre un flauto soprano solista intona un controcanto.

secondo tema

Segue il secondo tema, sempre con i flauti soprano e contralto prima e poi con i flauti tenore.

ripresa del tema

La ripresa del tema “a” vede coinvolti tre strumenti: il flauto contralto, il flauto basso e la tastiera. Anche il ritmo dell’accompagnamento si modifica, divenendo più percussivo sul ritmo di semiminime. In seguito torna il tema “b”, con l’intervento dello xilofono e infine nuovamente il tema “a” con i flauti soprano, mentre un soprano solista e gli altri strumenti melodici contrappuntano l’ultima apparizione di questa bella melodia. La ripetizione rallentata della coda del tema conclude l’arrangiamento.

Yesterday

Yesterday, all my troubles seemed so far away,
Now it looks as though they’re here to stay,
Oh I believe in yesterday.
Suddenly, I’m not half to man I used to be,
There’s a shadow hanging over me.
Oh yesterday came suddenly.
Why she had to go€
I don’t know she woldn’t say.
I said something wrong,
now I long for yesterday.
Yesterday, love was such an easy game to play,
Now I need a place to hide away,
Oh I believe in yesterday.

Ieri

Ieri, tutti i miei problemi sembravano allontanarsi
Adesso sembrano quasi che stiano di casa qui
Oh io credo in ieri
Improvvisamente, non sono l’uomo che ero
C’è un’ombra che sta sopra di me
Oh ieri è venuto improvvisamente
Perche lei se ne dovuta andare€
Non so, non l’ha voluto dire
Ho detto qualcosa di sbagliato
Ora vorrei che fosse ieri
Ieri, l’amore era un gioco così facile da giocare
Ho bisogno di un posto dove nascondermi
Oh, io credo in ieri.

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Yesterday”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *