Ronde e Saltarelle

5,00

Tielman Susato adatta un tema musicale a due balli, la ronde francese e il saltarello italiano.

Demo pdf midi

Descrizione

La ronde è un genere di origine francese, una canzone a ballo medievale nella quale i ballerini si disponevano in cerchio, in cui si alternava un couplet al refrain. Il saltarello è una danza popolare di origine italiana, diffusa soprattutto nell’Italia centrale, di movimento composto ed andamento vivace, affine alla tarantella.

pagina iniziale dell'arrangiamento Ronde e Salterellepagina iniziale dell’arrangiamento

In questa composizione Susato utilizza un unico tema, adattandolo ritmicamente secondo le esigenze ritmiche delle due danze. La loro struttura è identica, formata da tre frasi regolari, le prime due simili, con ritornello seguite da una terza frase diversa, pure ripetuta. Flauto contralto e tenore imitano alcuni spunti melodici del tema, sia per moto retto che per moto contrario. Lo xilofono esegue dei bicordi che rispecchiano, nella parte alta, il profilo melodico principale. Si può facilitare eseguendo solo una delle due note sovrapposte, oppure variare alternando le due note con ritmo di crome. La chitarra ha funzione di sostegno armonico. La tastiera ha degli arpeggi che possono essere variati a piacere (trasformati in accordi, ridotti al semplice basso, ecc.). Oppure alla tastiera si può affidare una qualsiasi delle altre parti, selezionando il timbro opportuno. Infine, triangolo e tamburino arricchiscono la tavolozza timbrica.

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Ronde e Saltarelle”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *