Il contadino allegro

7,00

Tre brani dall’Album per la gioventù op. 68 di R. Schumann: Il contadino allegro, Primo dolore, Marcia di soldati.

Demo: pdf mp3

Descrizione

L’Album per la gioventù (Album für die Jugend) op. 68 fu composto da Robert Schumann nel 1848 per le sue tre figlie. Si tratta di una collezione di 43 pezzi brevi, eseguibili anche da principianti. In questo secondo arrangiamento per orchestra scolastica sono riuniti in versione completa tre brani di carattere contrastante. Si comincia con il n.10 “Fröhlicher Landmann” (il contadino allegro che torna dal lavoro). Segue il n.16 “Erster Verlust” (prima perdita, primo dolore). Conclude il n.2 “Soldatenmarsch” (marcia di soldati). Tutti i tre brani sono in versione originale sia come struttura che per la tonalità.
La successione dei tre brani rispecchia la struttura ternaria dei tempi di una sonata o concerto classico: un primo tempo allegro, il secondo tempo lento e il finale allegro vivace. I flauti si distribuiscono i temi principali, con alcuni raddoppi per rinforzare la sonorità nella tessitura medio-bassa. Il secondo brano, da battuta 22, va ben calibrato nella sonorità, eventualmente facendo suonare solo uno o due flauti per ogni sezione dove è necessario ottenere un suono delicato e melanconico. Le parti di xilofono, chitarra, tastiera e percussioni completano l’insieme orchestrale, ma non sono indispensabili.
La partitura è proposta in tre versioni: pagina verticale con una (PARTITURA V1) o due accollature (PARTITURA V2); pagina orizzontale con una accollatura (PARTITURA O1). Non è indispensabile che ci siano tutti gli strumenti indicati in partitura, si può eseguire anche riducendo le parti, purché sia mantenuto almeno il tema e una parte di accompagnamento. La chitarra può essere suddivisa fra due esecutori; la parte bassa si può affidare alla chitarra basso, in aggiunta o in sostituzione della specifica parte separata.
Nel frontespizio del demo pdf trovi organico, struttura e consigli per l’esecuzione del brano.

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Il contadino allegro”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *