Blowin’ in the wind

5,00

Blowin’ in the wind di Bob Dylan.

Demo: pdf midi

Descrizione

Bob Dylan cantò “Blowin’ in the wind” per la prima volta in pubblico il 16 aprile 1962, in una versione a due strofe. Subito dopo aggiunse una nuova strofa, collocandola in mezzo alle altre due. La canzone fu pubblicata nel 1963 nell’album “The Freewheelin’ Bob Dylan”.
pagina iniziale dell'arrangiamentoL’arrangiamento Musicamedia di “Blowin’ in the wind” è in tonalità di DO maggiore. Questa scelta permette un’agevole unione ad un eventuale coro e una certa facilità di esecuzione, anche se rende necessaria una piccola modifica nel caso della penultima nota, un SI sotto il rigo che comunque è eseguito dai contralti. C’è da dire però che anche Bob Dylan in alcune versioni intona come penultima nota la sopratonica anziché la sensibile.
La parte principale è dunque affidata al soprano 1, contralto, tenore e basso accompagnano contrappuntando. Chitarra e tastiera realizzano le semplici armonie che sostengono la canzone, mentre xilofono e percussioni arricchiscono l’orchestra con i loro timbri particolari.
Brevi introduzione e coda, come sempre ad libitum, completano l’arrangiamento.

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Blowin’ in the wind”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *