Stizzoso mio stizzoso

5,00

Aria “Stizzoso mio stizzoso” da “La serva padrona” di G. B. Pergolesi.

Demo: pdf midi

Descrizione

“La Serva Padrona”, di Giovanni Battista Pergolesi (1710-1736) su libretto di Gennarantonio Federico, è un intermezzo comico in due parti, da offrire al pubblico nelle pause tra gli atti dell’opera seria “Il prigionier superbo”, dello stesso autore, rappresentata per la prima volta il 28 agosto del 1733 al Teatro San Bartolomeo di Napoli. La versione demo è autonoma ed eseguibile.

pagina iniziale dell'arrangiamentopagina iniziale dell’arrangiamento

L’arrangiamento Musicamedia dell’aria “Stizzoso mio stizzoso” riduce le dimensioni originali, inserendo la sezione “B” circa a metà della sezione “A”, e mantiene la struttura tripartita “A – B – A” con la ripetizione della prima parte, che è da considerarsi obbligatoria.
Per ulteriori osservazioni sulla struttura e sull’organico si veda il commento al primo brano della serie dedicata a “La Serva padrona”

inizio sezione Binizio sez B

In questa immagine vediamo le due conclusioni della prima sezione, la prima che porta avanti alla sezione “B”, la seconda che conduce alla “Fine”.

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Stizzoso mio stizzoso”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *